28 Giugno 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Comuni Ricicloni 2019, Belluno sul podio «nonostante Vaia»

Aumenta la raccolta differenziata, cala la produzione di rifiuto secco procapite, e così Belluno torna sul podio della classifica 2019 di Legambiente dedicata ai Comuni Ricicloni.
Terzo posto tra i capoluoghi di provincia, dietro a Treviso e Pordenone, gli unici tre comuni capoluogo “Rifiuti free” (cioè con produzione di rifiuto secco inferiore ai 75 kg per abitante e almeno il 65% di raccolta differenziata) nella classifica nazionale, composta da 547 comuni: rispetto al 2018, a Belluno la produzione di secco procapite scende da 73,5 a 73,1 kg per abitante, mentre la percentuale di raccolta differenziata cresce dall’80,6% all’82,1%. Continua a leggere →

26 Giugno 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

«Riconoscimento Unesco e Olimpiadi 2026, occasioni per costruire il futuro del territorio»

«Per commentare i dieci anni di vita delle Dolomiti Unesco, bisogna partire dalla fine, cioè dall’aggiudicazione delle Olimpiadi invernali 2026 a Cortina d’Ampezzo: o questo evento diventa la concretizzazione del riconoscimento Unesco, oggi più che altro sulla carta, oppure i giochi diventano occasione di speculazione per l’immediato profitto economico, ma con danni di medio-lungo termine anche al patrimonio ambientale e naturale»: così il Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, commenta il decennale del riconoscimento delle Dolomiti a patrimonio dell’umanità festeggiato questa mattina a Cortina d’Ampezzo. Continua a leggere →

24 Giugno 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

«Piena solidarietà a Mario Conte. Con i cittadini vicino, i sindaci non mollano mai»

«Appena ho saputo della patetica intimidazione subita dal Sindaco di Treviso, Mario Conte, gli ho scritto un messaggio di sostegno, esprimendogli tutta la mia solidarietà e la mia vicinanza»: questa la reazione del Sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, alla busta contenente polvere bianca recapitata in giornata al collega trevigiano. Continua a leggere →

19 Giugno 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Presentati i nuovi assessori: De Biasi al personale, d’Emilia al turismo

Ufficializzati questa mattina i nuovi nomi della giunta Massaro e la ridistribuzione interna di alcune deleghe.
Al turismo e alle manifestazioni entra Yuki d’Emilia, 24 anni, laureata a Bolzano nel corso trilingue in Economia e Scienze Sociali – Politics, Philosophy & Economics con una tesi sugli effetti del riscaldamento globale sul turismo nelle Dolomiti, attualmente laureanda nella Laurea Magistrale in Management della Sostenibilità e del Turismo a Trento e ricercatrice del Progetto Piave al Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica – CISET; al suo attivo anche alcuni tirocini presso la Fondazione Dolomiti Unesco di Cortina e l’EURAC di Bolzano.
La delega al personale va in carico a Francesca De Biasi, oggi consigliere comunale per la lista In Movimento e consigliere provinciale. Continua a leggere →

12 Giugno 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Lotta ai pesticidi, Belluno sul palco nazionale a Roma

C’era anche il Comune di Belluno tra i comuni italiani chiamati ad intervenire sul palco del convegno “Liberi dai Pesticidi: l’Italia comincia dai Comuni”, promosso da Federbio, la Federazione italiana agricoltura biologica e biodinamica, presso il Museo Orto Botanico di Roma.
Sono 65 i comuni in tutta Italia che hanno posto limiti all’utilizzo di pesticidi; solamente cinque, tra i quali Belluno (insieme a Carmignano – Prato; Melpignano – Lecce; Tollo – Chieti; Vallarsa – Trento), sono stati scelti per esporre le “best practices” attuate sui propri territori. Continua a leggere →

13 Maggio 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Scuola “Romolo Dal Mas” di Cavarzano, via alla ricerca dei fondi per la riedificazione

La Giunta Comunale ha deliberato la presentazione della domanda alla Regione Veneto per accedere al bando per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici: oggetto dell’intervento sarà la scuola “Romolo Dal Mas” di Cavarzano, “le scuole verdi”.
Il progetto, dal valore di circa tre milioni di euro, prevede l’abbattimento e la riedificazione dell’edificio con tecnologie e componenti moderni: «La scuola Dal Mas era nata come container temporaneo, non come struttura definitiva. – ricorda il Sindaco – L’edificio è sicuro, ma i costi per adeguarlo alle ultime normative sono addirittura superiori a quelli della costruzione di una nuova scuola». Continua a leggere →

9 Maggio 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Cimiteri, verso la risoluzione del contratto. All’Unione Montana le manutenzioni

La Giunta Comunale ha deliberato l’accordo che porterà alla risoluzione consensuale del contratto tra il Comune di Belluno e la cooperativa Barbara B, di Torino, che dal 2017 gestisce i servizi cimiteriali e manutentivi dei dodici cimiteri del capoluogo: «Giungiamo così alla conclusione di una vicenda complicata, che ha visto numerosi richiami da parte nostra alla società per i ripetuti disagi ai cittadini, per i quali ci scusiamo. – commenta il Sindaco – È una conclusione che non ci fa piacere, ma grazie alla quale possiamo migliorare la situazione manutentiva dei nostri cimiteri».
Nel frattempo, infatti, la manutenzione, la cura del verde e la tenuta dei viali sono state affidate all’Unione Montana Belluno-Ponte: costo dell’accordo, 36mila euro. «Questa procedura – continua il primo cittadino – ci consentirà di intervenire rapidamente sulla questione». Continua a leggere →

28 Aprile 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

«Nessuna modifica alle schede ospedaliere. La Regione ignora il Bellunese»

«La perdita di Sappada è stata la più grande sconfitta della Regione Veneto degli ultimi vent’anni e un caso unico in Italia, simbolo della lontananza tra territorio e centro decisionale. La bozza delle schede ospedaliere che andrà in commissione martedì è la premessa perché tante altre realtà bellunesi lascino questa regione, alla quale evidentemente nulla interessa del Bellunese»: il Sindaco di Belluno attacca duramente il provvedimento che disegna il futuro della sanità veneta. Continua a leggere →

17 Aprile 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Arresto spacciatori a Lambioi: «Fatta pulizia, non vogliamo persone così»

«Con l’arresto degli spacciatori che operavano nella zona di Lambioi, è stata restituita alla Città un’area alla quale teniamo molto e che deve tornare ad essere il Parco di tutti i Bellunesi. La situazione ci era nota, ed attendevamo con trepidazione che le nostre forze dell’ordine concludessero le indagini ed intervenissero»: così il Sindaco di Belluno commenta l’azione della Polizia di Stato che ha portato allo smantellamento di un sistema di spaccio sulle rive del Piave in cui erano coinvolti alcuni richiedenti asilo. Continua a leggere →

10 Aprile 2019
di Jacopo - Stampa
0 commenti

Sentenza del Tar sulla sala slot alla Veneggia: «Sportelli bancomat “non luoghi sensibili”. La Regione intervenga»

Gli sportelli bancomat non figurano tra i “luoghi sensibili” inseriti nella legge regionale, e per questo i comuni non possono vietare l’apertura di sale slot nelle loro vicinanze: questa, in sintesi, la motivazione della sentenza del Tar Veneto che ha consentito l’apertura della sala slot alla Veneggia, nonostante il regolamento comunale. Continua a leggere →